full screen background image
Le associazioni A.Ge. raccolgono gruppi di genitori che, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, delle Dichiarazioni dei Diritti dell’Uomo e del Fanciullo e dell’etica cristiana, intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico.

A.Ge., SIPPS e EDITEAM: al via il progetto “FAMIGLIA IN SALUTE”.

Primo incontro: come ci si ammala di COVID-19, piccoli gesti quotidiani per prevenire il contagio e quando sei completamente vaccinato.

08/04/2021   h 20.30   in diretta facebook https://www.facebook.com/age.associazione.italiana.genitori/live/

Un progetto che nasce da una raccolta di bisogni espressi e inespressi dei genitori delle A.Ge. distribuite su gran parte del territorio italiano e dalla vicinanza ai genitori in questi due lunghi anni di pandemia.

Il valore aggiunto è dato dalla collaborazione con i Pediatri SIPPS, che sono a loro volta Presidenti di associazioni genitori o appassionati al tema sociale e della salute della famiglia con tutte le sue debolezze e timori.

Abbiamo riscontrato una fragilità dei genitori a svolgere con serenità il ruolo di cura, salute ed educazione dei propri bambini con particolare preoccupazione per i genitori dei ragazzi adolescenti.

Ci preoccupa particolarmente che molti bambini cominciano a manifestare sintomi di varia natura, legati alla paura, all’uso della mascherina ai contagi, ma il dato più rilevante dimostra che le reazioni dei genitori rispetto alla paura del contagio condiziona le reazioni dei loro figli: il prendersi cura dei genitori acquisisce quindi una rilevanza maggiore!

La nostra attenzione è stata attratta dai giovaniche da troppo tempo sono a casa lontani dalla scuola, dalle attività sportive e luoghi di incontro con i pari.

La DaD, l’insegnamento a distanza, vede in difficoltà molte famiglie ed i loro figli. Sappiamo che molte famiglie non hanno una connettività adeguata alle esigenze della DaD, in particolare se si hanno più figli ‘a lezione’, o se i genitori hanno esigenze di smart working, sappiamo che molti studenti possono contare per il collegamento solo sul telefonino. Quali saranno i riflessi sulla loro formazione per il futuro di questo stato di cose che ormai dura da oltre un anno?

Vi è un allarme lanciato dai neuropsichiatri e dai pediatri, per un incremento del disagio giovanile sotto forma di vari sintomi manifesti o meno: ansia, crisi di panico, disturbi alimentari, dermatiti, autolesionismi, paura ad uscire di casa….

I genitori vengono sommersi da notizie e aggiornamenti confusi o falsi rispetto alla pandemia, in particolare sul contagio da COVID-19, portando falsi allarmi, dispersioni, paure inutili e aggressività annullando le azioni preventive più semplici.

Ponendoci, quindi, l’obiettivo di stare a fianco dei genitori per migliorare la salute psicofisica e sociale nella famiglia, abbiamo pensato di attivare i seguenti interventi, attraverso dei webinar dedicati e interattivi.

SEGUICI…

https://www.facebook.com/age.associazione.italiana.genitori/live/




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi