Le associazioni A.Ge. raccolgono gruppi di genitori che, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, delle Dichiarazioni dei Diritti dell’Uomo e del Fanciullo e dell’etica cristiana, intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico.

PREPARIAMOCI ALLE ELEZIONI DEI RAPPRESENTANTI DEI GENITORI NEI CONSIGLI DI CLASSE…

Anche se ad oggi non è stata ancora emanata la circolare relativa alle elezioni dei rappresentanti dei genitori diamo qualche notizia in merito.

Come ogni anno scolastico le elezioni dei rappresentanti dei genitori nei consigli di classe dovrebbero svolgersi secondo le procedure previste dall’O.M. n. 215 del 15 luglio 1991, modificata ed integrata dalle successive OO.MM  n. 267 del 4 agosto 1995, n 293 del 24 giugno 1996 e n. 277 del 17 giugno 1998.

Le elezioni dei consigli di classe si svolgono entro il 31 ottobre di ogni anno. La data è fissata dal Consiglio di circolo/istituto in un giorno non festivo e al di fuori dell’orario delle lezioni.

Le elezioni si svolgono secondo le modalità previste dagli artt. 21 e 22 dell’O.M. n 215 del 1991 che per le elezioni dei genitori si possono si riassumere in:

  1. Convocazione, da parte del Dirigente Scolastico, per ciascuna classe dell’assemblea dei genitori, a cui possono partecipare anche i docenti della classe al fine di illustre le problematiche connesse con la partecipazione alla gestione democratica della scuola ed informare sulle modalità di espressione del voto.
  2. Alla fine dell’assemblea le elezioni dei rappresentanti dei genitori nei vari consigli avviene, sulla base di unica lista comprendente tutti gli elettori in ordine alfabetico. Ciascun elettore può votare la metà dei membri da eleggere. In caso di parità di voti di due o più genitori, ai fini della proclamazione degli eletti si procede per sorteggio.

Per noi genitori questo è un momento molto importante e da non sottovalutare in quanto ci permette di partecipare in modo attivo alla vita scolastica.

Nel momento in cui abbiamo deciso di diventare genitori abbiamo scelto di andare incontro ad una sfida, tra le più importanti e difficili di tutte: l’educazione, la crescita e la formazione della generazione futura. Siamo infatti proprio noi (lo dice anche la nostra Costituzione) i maggiori responsabili della loro educazione. In questo difficile compito siamo sostenuti dalla scuola, la più importante istituzione educativa dopo quella famigliare.

La Scuola occupa un ruolo centrale nella vita dei nostri figli ed è il punto di riferimento principale per la loro istruzione, ecco quindi perché, in un mondo sempre più complesso e contraddittorio, dove diventa sempre più difficile “farsi ascoltare” dai nostri figli e dove non esiste più una sola Educazione, ma tanti diversi modelli educativi, si fa sentire – oggi più che mai – l’esigenza di una alleanza tra l’istituzione famigliare e quella scolastica. Alleanza che deve vedere nella “continuità educativa” il suo scopo principale.

 

Per informazioni: ufficioscuola@age.it




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi