Le associazioni A.Ge. raccolgono gruppi di genitori che, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, delle Dichiarazioni dei Diritti dell’Uomo e del Fanciullo e dell’etica cristiana, intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico.

L’AGe alla conferenza nazionale “psicologia e diritti universali”

Rosaria D’Anna oggi, 8 ottobre, è a Roma in occasione della Conferenza Nazionale dal titolo “Psicologia e diritti universali”, organizzata dal Cnop – Consiglio Nazionale Ordine Psicologi in occasione della Giornata nazionale della Psicologia. Il centro del dibattito è stato il tema dei diritti – verso se stessi, verso gli altri – universali e connaturati all’Umanità, ma frutto di conquiste dei singoli e delle comunità, di percorsi di crescita collettivi ed individuali. I diritti hanno bisogno, per affermarsi e concretizzarsi, non solo di riconoscimenti formali ma di consapevolezza e rispetto. (Fulvio Giardina) “I diritti di cui una persona gode non sono soltanto uno strumento tecnico-giuridico, ma sono soprattutto una capacità di riscattarsi rispetto al proprio passato. Ossia non si può parlare di diritti se non si ha consapevolezza della propria esistenza.”

Paolo Ruffini ha presentato “Up and Down” uno spettacolo teatrale comico e commovente che racconta delle relazioni umane. Un’indagine diretta e poetica sulla società: l’ironia e l’irriverenza accompagnano gli spettatori in un viaggio che racconta la bellezza che risiede nelle diversità.

Con AGe pronti a fare grandi cose!

Rosaria D’Anna presidente AGe Associazione Italiana Genitori.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi