Le associazioni A.Ge. raccolgono gruppi di genitori che, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, delle Dichiarazioni dei Diritti dell’Uomo e del Fanciullo e dell’etica cristiana, intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico.

   L’A.Ge. ROVIGO SI RINNOVA!

L’A.Ge. Rovigo nell’assemblea dei soci del 25 marzo 2017 ha rinnovato il Direttivo e ha deliberato di rinnovare, confermandola dopo 16 anni, l’iscrizione all’Albo Regionale delle Associazioni di Volontariato, istituito dalle Legge 266/91 e L.R. n.40/93.

L’assemblea si è svolta nella sede dell’Ex Angelo Custode, ora trasformata per volontà della Diocesi in un luogo di incontro, di studio (Biblioteca del Seminario Pio X, archivi storici delle Parrocchie), di comunicazione (Radio Kolbe, La Settimana) a disposizione dell’intera comunità polesana.  Nel corso della Santa Messa che ha preceduto l’assemblea, mons. Bruno Cappato, direttore di Radio Kolbe e de La Settimana, ha descritto la storia del luogo e di quanto, rinnovato, sia un punto di riferimento per la storia del Polesine e del Veneto.

Il Presidente dell’Assemblea Prof. Giuseppe Amato, primo presidente dell’AGe Rovigo nel 1974, momento di grande partecipazione dei genitori alla vita della scuola con l’istituzione degli Organi Collegiali, ha descritto i traguardi dell’Associazione, passata da 1 a 7 AGe locali nella provincia.

Il Coordinatore provinciale Gino Furini ha illustrato la necessità di rinnovare l’Iscrizione all’Albo Regionale del Volontariato: poter dare qualcosa di se stessi agli altri, come Associazione, nel campo formativo, culturale ed educativo, è un dovere civico prima che cristiano.

 

 

 

 

 

 

 

All’Assemblea hanno partecipato i soci di AGe Rovigo, insegnanti, dirigenti scolastici e mediatrici culturali.  Vincenzo Cominato, Presidente uscente, ha descritto la sua esperienza di genitore impegnato negli Organi Collegiali della scuola, ma ha sottolineato l’importanza di rivolgersi soprattutto verso i più deboli e gli stranieri. Si è passati alla presentazione dei cinque candidati al nuovo Consiglio Direttivo: Ennio Francesco, Nicola Gennaro, Renai Michela, Fugalli Cristina, Giuseppe Schiesaro, che l’assemblea ha eletto per acclamazione.

Gino Furini ha inoltre chiesto la conferma dei componenti del Coordinamento Provinciale  A.Ge. Rovigo, uno per ognuna delle AGe locali della provincia: Fiesso Umbertiano, Castelguglielmo, Badia Polesine, Lendinara, Ariano Polesine, Rovigo e Rovigo San Pio X. Gino Furini e Vincenzo Cominato sono i referenti per le due AGe di Rovigo, mentre le altre AGe comunicheranno i nominativi entro il 26 Aprile 2017, data di inizio del nuovo Progetto Formativo finanziato dal C.S.V. di Rovigo  per il corrente anno scolastico.

L’incontro é proseguito con Il saluto del neo Presidente Regionale Siro Cattelan, il quale ha augurato al nuovo Consiglio Direttivo di curare bene il Villaggio dei Genitori con figli nella Scuola, perché curare la scuola è come curare un Giardino, ci vuole una presenza ed un impegno costante. Ha chiuso l’incontro la Segretaria Nazionale A.Ge Chiara Crivelli, che è intervenuta sulla Legge 107/2015 della Buona Scuola. La partecipazione dei genitori è ancora indispensabile nelle scuole autonome, il ruolo dei genitori è importante nel neo-istituito Comitato di Valutazione e nel contributo al Piano Triennale dell’Offerta Formativa.

La serata si è conclusa con un convivio presso il Seminario, a cui è intervenuto il Vescovo Mons. Pierantonio Pavanello.

Rovigo 26/03/2017

Coordinamento A.Ge. Rovigo




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi