Le associazioni A.Ge. raccolgono gruppi di genitori che, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, delle Dichiarazioni dei Diritti dell’Uomo e del Fanciullo e dell’etica cristiana, intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico.

In ricordo del piccolo principe Alessandro, inaugurata giovedì 24 maggio la biblioteca dedicata ai più piccoli.

Uno spazio dedicato ai bambini da 0 a 6 anni, con libri scelti per volare con la fantasia e sviluppare l’amore per la lettura e la conoscenza, realizzato grazie al contributo dell’Associazione Genitori di Andria, di Nati Per Leggere, dell’Associazione In Compagnia del Sorriso e della biblioteca diocesana ”San Tommaso D’Acquino”

 

“I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta”: la frase del Piccolo Principe dovrebbe illuminare ogni giorno la giornata dei genitori di bambini di tutte le età, spingerli a pensare a come creare ponti tra la fantasia, la creatività e la nostra quotidianità.”

 

Con questo spirito, si è tenuta il 24 maggio pomeriggio presso la scuola dell’infanzia “M. Montessori” di Andria l’inaugurazione di una biblioteca dedicata al piccolo Alessandro, un piccolo principe volato via troppo presto.

Il dolore e lo smarrimento che ha provocato nei genitori la perdita del figlio Alessandro, lo hanno trasformato in energia positiva che con tale iniziativa ha permesso ai tanti piccoli allievi della scuola materna “Montessori” di Andria di godere di uno spazio bello e colorato ma soprattutto ricco di occasioni di conoscenza.

I genitori si sono lasciati guidare dalle insegnanti Tonia Losappio e Anna Maria Pastore nella scelta di un dono da fare a quella scuola dove aveva vissuto i suoi momenti migliori della vita. E così in una collaborazione con l’Associazione Genitori di Andria, Nati per Leggere, l’associazione “In Compagnia del Sorriso” e della Biblioteca Diocesana “San Tommaso D’Aquino” è nata una realtà a misura di bambino salutata con calore dalla comunità scolastica e dall’amministrazione comunale.

Presenti alla cerimonia, insieme alla dott.ssa Lilla Bruno, Dirigente scolastico IC “Jannuzzi-Mons. Di Donna”, l’Avv. Paola Albo Assessore alla Pubblica Istruzione Comune di Andria, l’Avv. Francesca Magliano Assessore alle Politiche Sociali Comune di Andria e l’Avv. Luigi Del Giudice Assessore alla Cultura Comune di Andria.

Prima dell’evento i volontari delle associazioni organizzatrici hanno animato i laboratori di lettura per i bambini che frequentano l’ultimo anno della scuola dell’infanzia.

Un momento magico che ci ha donato Alessandro, guardandoci dal suo mondo fantastico di angeli.

Insieme ai suoi genitori abbiamo tutti avvertito la sua viva presenza tra i libri della piccola biblioteca.

Nell’occasione l’AGE Andria ha lanciato l’iniziativa “DONA ALI PER VOLARE. ADOTTA UN LIBRO” per continuare con una raccolta fondi l’acquisto di altri libri di letteratura per l’infanzia da destinare alla nascente biblioteca.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi