Le associazioni A.Ge. raccolgono gruppi di genitori che, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, delle Dichiarazioni dei Diritti dell’Uomo e del Fanciullo e dell’etica cristiana, intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico.

A.Ge. Spinazzola: ultimo incontro sul percorso formativo di Educazione alla genitorialità “EDUCARSI…..PER EDUCARE“.

Si è concluso con successo il terzo e ultimo incontro sul percorso formativo di Educazione alla genitorialità “ EDUCARSI…..PER EDUCARE “.

Il percorso, organizzato dall’A.Ge. di Spinazzola per genitori, docenti ed educatori, in partenariato con l’Istituto Comprensivo “ Mazzini – De Cesare “,le Parrocchie e l’ACR cittadina, ha voluto coinvolgere tutte le agenzie educative che ruotano intorno ai bambini/ragazzi.

La formazione è iniziata con la visione e il cineforum del film “ Inside out “, che ha posto l’attenzione sulle emozioni, i sentimenti e i processi cognitivi che sottendono alla vita di una pre-adolescente e alla sua interazione con la famiglia e le Amicizie.

“ L’Educazione dei bambini/ragazzi dai 5 agli 11 anni “ è stato il tema del secondo incontro tenuto dalla psicologa dott.ssa Mariana Cerasole che ha parlato dell’importanza del rapporto genitori – figli, delle modalità educative, dell’educazione socio-affettiva-relazionale in età pre-adolescenziale.

L’ultima parte del percorso formativo “ Responsabilità civica dei genitori “ è stata affidata all’Avv. Raffaela Varlotta la quale ha delineato, con parole accessibili, la responsabilità dei genitori secondo la Costituzione Italiana e i Codici Civile e Penale. Ha illustrato, inoltre, il diritto/dovere dei genitori di educare i figli, del rispetto verso se stessi, gli altri e l’ambiente circostante.Nella scuola si può insegnare – educare al rispetto anche senza l’ora specifica di educazione civica, ma in maniera trasversale alle altre discipline al fine di formare il futuro uomo – cittadino iniziando già dalla scuola primaria.

Il tema “ Alleanza e corresponsabilità educativa “ è stato affidato alla prof.ssa Vera Maria Di Giulio, la quale ha sottolineato che l’insegnamento è “ un’arte sublime “ che mira soprattutto al successo formativo dei ragazzi, ma che non può sostituire il diritto/dovere primario dei genitori all’educazione dei figli.

Il rapporto Scuola – Famiglia  deve basarsi su due pilastri fondamentali: Fiducia e Rispetto, nonché Conoscenza dei rispettivi ruoli.

In realtà, spesso, il mondo della scuola è autoreferenziale e vede con ostilità il mondo dei genitori, per cui occorre ripartire da un’alleanza educativa che riconosca a ciascuno il proprio ruolo. Per cui opportunità formative come queste offerte dall’A.Ge. sono occasioni di ascolto e dialogo.

 

Lucia Glionna

Presidente A.Ge. Puglia

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi