Le associazioni A.Ge. raccolgono gruppi di genitori che, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, delle Dichiarazioni dei Diritti dell’Uomo e del Fanciullo e dell’etica cristiana, intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico.

7.ma Giornata mondiale Unicef della pulizia delle mani: uno strumento fondamentale nella lotta contro l’Ebola

imagesOggi viene celebrata la settima Giornata della Pulizia delle Mani:  secondo i dati recentemente lanciati dall’UNICEF e dall’OMS  nel 2013 più di 340.000 bambini sotto i cinque anni – quasi 1.000 al giorno – sono morti per malattie diarroiche a causa della mancanza di acqua potabile e servizi igienici di base. In occasione di questa giornata, l’UNICEF ricorda l’importanza dell’igiene delle mani nella lotta contro l’Ebola per la prevenzione delle malattie.

“Lavare le mani con il sapone è uno dei  ‘vaccini’ più economici ed efficaci contro le malattie virali, a partire dall’influenza stagionale al comune raffreddore”, ha dichiarato Sanjay Wijesekera, Responsabile UNICEF per il programma Acqua e Servizi  Igienico Sanitari. “I nostri team presenti in Sierra Leone, Liberia e Guinea sottolineano l’importanza della pulizia delle mani come una delle misure necessarie per fermare la diffusione dell’Ebola. Non è una bacchetta magica, ma è un’ulteriore difesa, economica e facilmente reperibile”.

L’UNICEF sta portando avanti una campagna di sensibilizzazione sull’Ebola nei paesi colpiti e sta lavorando per contrastare le false credenze sulla malattia che mettono in pericolo sempre più persone. L’UNICEF ha anche distribuito scorte per la protezione  come camici, guanti e candeggina – oltre a 1,5 milioni di saponette solo in Sierra Leone e altri milioni in Liberia e Guinea.

“ E’ chiaro che la soluzione non è semplice e ci vuole un enorme sforzo internazionale per arginare la tendenza di questa malattia”, ha continuato Wijesekera. “ Ma è fondamentale pronunciarsi su quali misure possono essere adottate nelle zone più colpite, mentre altri aiuti continuano ad arrivare dall’esterno. La pulizia delle mani è una di queste misure”.

Mentre la risposta all’Ebola pesa sui servizi sanitari nei paesi colpiti, la pratica del lavaggio delle mani è anche più importante nel respingere queste malattie comuni.

Le annuali celebrazioni della Giornata Mondiale della Pulizia delle Mani sono occasioni per sottolineare l’importanza del lavaggio delle mani con il sapone per prevenire malattie comuni e potenzialmente letali  come la diarrea, e molti paesi nel mondo stanno portando avanti attività per la promozione di questa pratica. In Sri Lanka, più di 38.400 studenti in 96 scuole parteciperanno ad eventi sulla pulizia delle mani, con la partecipazione di politici e rappresentanti della società. In Libano il messaggio via SMS ‘Save your health; wash your hands’  sarà inviato a centinaia di utenti telefonici; mentre in Mali ci sarà una campagna media con eventi sul lavaggio delle mani e la distribuzione di saponi in dozzine di scuole. Iniziative e celebrazioni sono previste in Gambia, Nigeria, Cambogia e in altri paesi.

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi