Le associazioni A.Ge. raccolgono gruppi di genitori che, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, delle Dichiarazioni dei Diritti dell’Uomo e del Fanciullo e dell’etica cristiana, intendono partecipare alla vita sociale per fare della famiglia un soggetto politico.

17 marzo 2018: promosso dall’A.ge. Pantelleria e Regione Sicilia il XIII CONCORSO TRICOLORE VIVO

News 21678, Pantelleria 16/03/2018

Si svolgerà sabato 17 marzo nei locali dell’oratorio Don Bosco di Pantelleria, la prima cerimonia di premiazione del XIII Concorso Nazionale “Tricolore Vivo” indetto dall’A.ge. Regione Sicilia per tutte le scuole del territorio nazionale e svolto dagli alunni delle scuole di Pantelleria. Partecipano al concorso: la scuola dell’infanzia paritaria “Giovanni XXIII”, la scuola dell’infanzia e le quinte classi del capoluogo della Direzione Didattica Statale “A. D’ajetti”, le classi della scuola secondaria di primo grado (scuola media) dell’Istituto Omnicomprensivo “V. Almanza”. Il concorso indetto dall’Associazione genitori Regione Sicilia e promosso dall’Associazione Genitori di Pantelleria, ha come obbiettivo diffondere, nelle giovani generazioni, l’amore, il rispetto e la dedizione ai simboli e valori fondamentali del nostro paese. Ogni anno il Concorso “Tricolore Vivo” propone alle scuole la trattazione di un articolo della nostra Costituzione. Il tema trattato quest’anno è l’art. 52 della Costituzione che testualmente recita: “ La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino…”. Gli allievi hanno espresso le proprie considerazioni su detto articolo mettendo in risalto il ruolo del cittadino nella difesa della Nazione, il valore e i compiti delle Forse Armate, il simbolo per eccellenza della nostra Nazione: il Tricolore, cosa significa per loro appartenere ad una Nazione. La partecipazione è stata copiosa ed entusiasta da parte degli alunni e degli insegnati. Gli elaborati, tutti molto interessanti e ricchi di significati, sono stati valutati da una commissione apposita individuata dal bando del Concorso. Durante la cerimonia verranno esposti e commentati tutti i lavori e premiati i primi tre classificati. La cerimonia inizierà con il saluto alla Bandiera da parte di tutte le Forze Armate presenti sull’Isola, in particolar modo, la Marina Militare, che è la Forza Armata festeggiata a Pantelleria. Partecipano alla cerimonia, oltre alle classi che hanno aderito al concorso, il coro dell’Associazione Astarte, il balletto dell’associazione “Isola in Danza”, i Lions Club Pantelleria con l’intitolazione della piazzetta adiacente il Castello, a Nazario Sauro, eroe della Prima Guerra Mondiale, il coro “Le voci del cuore” di Scauri. Ospite il pronipote di Nazario Sauro, Francesco, che ricorderà la figura dell’illustre avo che morì per difendere i valori della Nazione nel centenario della fine della Prima Guerra Mondiale 1918-2018. L’Associazione genitori con questa iniziativa ha voluto stimolare docenti e alunni su valori che se non tramandati alle nuove generazioni rischiano di perdersi e che si ritengono fondamentali per l’importanza di sentirsi parte di una Nazione, di un Popolo.

Il Presidente A.ge. Pantelleria

Florinda Valenza




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi